sabato 15 marzo 2014

Torta Duchessa di Parma




In onore della tradizione più antica della nostra città, vi proponiamo un dolce decisamente all'altezza del nome che porta, la Duchessa di Parma. La preparazione è un po' laboriosa, ma il successo è assicurato!                     


Difficoltà*****Costo*****
Tempo di preparazione 1h 30'
Tempo di cottura 20'


Ingredienti (10 porzioni)

 Per i dischi di pasta di nocciole:
  • 150 gr di farina di nocciole
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • scorza grattugiata di limone
 Per la crema pasticciera:
  • 200 ml di latte
  • 50 gr di panna
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di tuorli (circa 2/3 uova)
  • 20 gr di farina 00
  • 1 bacca di vaniglia
 Per lo zabaione:

  • 100 gr di marsala
  • 50 gr di zibibbo (o passito)
  • 120 gr di zucchero
  • 90 gr di tuorli (circa 5/6 uova)
  • 30 gr di farina 00

 Per la ganache al cioccolato:

  • 275 gr di cioccolato
  • 250 gr di panna
 Per la decorazione:
  • ciliegie candite
  • zucchero a velo
  • granella di nocciole



Preparazione


Per prima cosa preparate i dischi di pasta di nocciole. Mescolate la farina di nocciole, il burro, lo zucchero, la farina e la scorza di limone, in modo da ottenere un impasto simile a quello della pasta frolla, che farete riposare in frigorifero. Una volta raffreddato, stendete 3 dischi identici (di circa 22 cm di diametro) su carta da forno con l'aiuto di un mattarello e cuoceteli in forno a 160°/170° per 20 minuti; quando saranno cotti lasciateli raffreddare.

Per la crema pasticciera. Scaldate il latte, la panna e la bacca di vaniglia; a parte montate a crema i tuorli, lo zucchero e la farina. Quando il latte bolle, unitelo alla crema e mescolate per circa un minuto.

Per lo zabaione. Fate bollire il marsala e lo zibibbo; a parte montate a crema i tuorli con lo zucchero e la farina. Unite la crema al marsala e mescolate appena prima che giunga a bollore.

Per la ganache al cioccolato. Fate bollire la panna, toglietela dal fuoco e lasciatevi sciogliere dentro il cioccolato. Dopodiché incorporate la crema pasticciera che avete precedentemente preparato.

Per comporre la torta disponete il primo disco di pasta, disponendovi sopra a cerchio la ganache al cioccolato e lasciando libero il centro per farcirlo con lo zabaione. Ripetete l'operazione per il secondo disco di pasta. Terminate la sommità della torta con il terzo ed ultimo disco. Sempre con la ganache al cioccolato ricoprite l'intero bordo e fatevi ben aderire la granella di nocciole. A questo punto ultimate il tutto con una spolverata abbondante di zucchero a velo e create a piacimento delle decorazioni con la ganache, sulle quali posizionerete le ciliegie candite passate nello zucchero.


Come impiattare

Servite in tavola la torta intera, porzionandola solo in un secondo momento, in modo che i vostri ospiti possano ammirarla in tutta la sua bellezza.

Beviamoci su

Consigliamo di abbinare un vino dolce da dessert.

2 commenti:

  1. Complimenti che ricetta interessante... Colgo l'occasione per informarti che ho scelto questo blog per il premio THE VERSATILE BLOGGER AWARD - Il regolamento lo troverai cliccando su questo link: http://polveredizenzerocandito.blogspot.it/2014/03/un-ringraziamento-speciale-vittoria.html
    Ciao a presto! Oriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringraziamo tanto ma non partecipiamo per regolamento a catene di premi :)
      A presto!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...