sabato 8 marzo 2014

Il Nostro Omaggio alle Donne: tuorlo marinato, budino di asparagi e crema di parmigiano


Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle; di solito insorge violentemente contro se stessa. (O. Wilde)
Questo aforismo riassume i contrasti che abbiamo cercato di riproporre in questa piccola ricetta gourmet.
In un giorno importante come l'8 marzo, in omaggio al gentil sesso, Jacopo Sollazzi ci propone questa fantastica ricetta.

Ingredienti per due persone:

-tuorlo d'uovo
- 100 g di parmigiano 12 mesi
- 200 g di asparagi 
- 100 g di mollica di pane 
- 80 ml di latte
- 1 uovo intero 
- 80 ml di panna fresca 
- 80 g di burro
- noce moscata 
- sale,zucchero pepe 


Preparazione

L'uovo marinato:

Procuratevi uova fresche. Separate tuorlo dall'albume e successivamente versate il tuorlo in un bicchiere nel quale avete messo già una miscela di sale e zucchero ( in proporzione sale/zucchero 1/3) fino a rivestire interamente l'uovo e mettetelo in frigorifero per minimo 4 ore. Passato il tempo, estraetelo e sciacquatelo sotto acqua corrente. 

La crema al parmigiano:

Mettere in casseruola a fuoco lento la panna, il latte e il parmigiano grattugiato. Mescolare sino a quando il composto non si sarà addensato.
Per regolarvi con la densità dovrebbe essere circa quella del cioccolato fondente sciolto quindi regolate (più o meno parmigiano e panna per addensare e per allungare aggiungere più latte)

Per il tortino di asparagi:

Pulite gli asparagi togliendo il gambo e mettendoli a sbollentare per circa 2/3 minuti. ( devono mantenere un pò di consistenza e non assorbire tutta l'acqua sennò la rilasceranno nel forno). Dopo averli sbollentati asciugateli.
Tenetene da parte alcune cime e gli altri tagliateli a fettine per facilitarne la frullatura. In una padella mettete circa 20 g di burro fate scottare gli asparagi con sale e pepe circa 4/5 minuti. Passate gli asparagi al mixer e aggiungete l'uovo il pane imbevuto e strizzato nel latte, 20 g di parmigiano, noce moscata, pepe continuando a far andare il mixer e aggiungendo i 40 g di burro rimanente sciolti a bagnomaria. Alla fine l'impasto dovrà avere la consistenza abbastanza liquida. 
Imburrate due stampini, spolverateli col pan grattato e versate il composto che andrà cotto a bagnomaria in forno a 180° per mezz'ora. 

Per impiattare:
Consiglio di porre il tortino al centro di un piatto tondo, versare la crema di parmigiano  sopra due cime di asparagi con l'uovo marinato e una spolverata di pepe e prezzemolo. 

Come vino consiglio un bianco minerale: Verdicchio di Matelica estremamente acido e molto persistente. 

Per la Pipa:

Un Rattray's terry red, con Virginia Latakia e Orientali vi faranno alzare da tavola senza essere "inebetiti" 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...