domenica 23 marzo 2014

GRANOLA HOME MADE con bacche di Goji,uvetta e cocco


La "granola" americana è una lontana parente del nostro cosiddetto "muesli" ed è ideale per una  colazione energetica, nutriente e gustosa!! Ovviamente la tipologia dei fiocchi ( io ho usato quelli di avena, ma si possono usare quelli di farro, quelli misti, a piacimento) e l'aggiunta di semi/frutta secca/frutta disidrata sono a piacimento sia a seconda dei propri gusti che a seconda della quantità da aggiungere/togliere. Io ho provato diverse combinazioni e questa mi piace molto perchè risulta nutriente ma non troppo pesante. In particolare io ho usato anche le bacche di Goji che si possono tranquillamente reperire in negozi specializzati ( il Natura sì ad esempio) oppure online e sono ottimi antiossidanti e ricchi di proprietà, oltre che essere dolci e molto gustosi!




Difficoltà * Costo**Tempo di preparazione 15'Tempo di cottura 15'



Ingredienti


•         350 gr di fiocchi d'avena
•         50 ml olio
•         50 ml sciroppo d'acero
•         50 ml di sciroppo d'agave (si può sostituire con miele)
•         35 ml acqua
•         estratto di vaniglia
•         1 cucchiaino di cannella
•         60 gr di mandorle/noci (a piacimento)
•         60 gr di bacche di Goji
•         60 gr di frutta disidratata (io ho usato cocco e uvetta ma vanno bene di tutte le tipologie)




Preparazione



Scaldare il forno a 165°.
Versare l'avena in una ciotola.
Sul pentolino far sobbollire l'olio, lo sciroppo d'acero e quello di agave, l'acqua e la vaniglia fino a ebollizione, mescolando. Versare il composto nella ciotola contenente l'avena e mescolare velocemente per far amalgamare il composto.

Rivestire due teglie di carta forno e versarvi il composto ottenuto premendo con un cucchiaio in modo da ottenere uno strato uniforme non troppo alto.
Infornare per 15 minuti o finchè il composto non risulterà dorato. Mentre è in forno girare di tanto in tanto il composto per permettere una cottura uniforme.
Una volta sfornato lasciar raffreddare e spaccare quindi in modo da formare degli agglomerati, aggiungere le bacche, la frutta disidrata ( per l' uvetta e le bacche di Goji suggerisco di lasciarle 10 minuti in acqua tiepida in modo da ammorbidirle ) e la frutta secca precedentemente tritata grossolanamente.



Come impiattare:

Riporre la granola in un contenitore ermetico e conservare per circa 2 settimane.


Beviamoci su:


Consiglio un buon caffè americano (il mio preferito e sicuramente molto in tema con la granola!), ma anche caffè espresso, cappuccino, the caldo e succo d'arancia direi che sono perfetti!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...