lunedì 17 febbraio 2014

Pesce Persico in Pasta Sfoglia con Scalogni


Un ottimo secondo di pesce, di facile realizzazione, che vi da la possibilità di stupire i vostri ospiti con un piatto ricco di colore e contrasti.
Il pesce morbido e fragrante si scontra con la croccantezza della sfoglia, l'acido della salsa alla senape si contrasta in modo ottimale con il dolce dello scalogno in agrodolce.
Da provare!












Difficoltà **    Costo **   Tempo di preparazione 20'
Tempo di cottura 15'

Ingredienti (4 persone)

  • 1 trancio di persico circa 500 gr
  • 150 grammi di scalogni
  • 50 g di aceto
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiai di senape
  • 1 cucchiaino di semi di senape
  • 1 confezione di pasta sfogli
  • Olio 
  • Sale
  • Timo
  • Pepe



Preparazione


Cominciamo con gli scalogni: mettiamo a bollire in una pentola bassa e larga 500 ml d'acqua, 50 gr di aceto e 50 gr di zucchero e una macinata di pepe.









Non appena l'acqua bolle mettiamo gli scalogni tagliati in quarti e lasciamoli cuocere per 20 minuti con il coperchio.  A fine cottura scoliamoli, e conserviamo il liquido di cottura che, in parte, servirà per la salsa alla senape.





Per la salsa: filtriamo 160 gr di acqua di cottura degli scalogni e in un pentolino a fuoco medio uniamo 80 g di olio Evo, i 2 cucchiai di senape e il cucchiaino di senape in semi. Ora lasciamola stringere a fuoco basso finchè non avrà la consistenza desiderata.





Continuiamo pulendo il filetto di Persico, nella scelta preferiamo il pescato se disponibile.
Tagliamolo in tranci piccoli, leggermente più grandi di un bastoncino di pesce. Da un filetto di 500 grammi abbiamo ottenuto 16 bocconcini.





Ora tagliamo la pasta sfoglia a rettangoli abbastanza grandi da avvolgere il pesce.
Adagiamo sulla sfoglia il filetto, una spolveratina di timo e chiudiamola su se stessa.









Inforniamo per 15 minuti a 200 gradi. Li sforneremo non appena la foglia avrà preso colore.
Se volete una doratura migliore spennellatela con un tuorlo d'uovo.








Come impiattare

I due filetti stanno bene incrociati uno sopra l'altro al centro di un piatto piano.
Prezzemolo a piacere e scalogno a parte.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...