sabato 25 gennaio 2014

Orata in crosta di Sale con Erbe Aromatiche


Oggi una fantastica ricetta di pesce, fresca e delicata!
Vi stupirà come lo scrigno di sale sappia concentrare i sapori delicati dell'Orata.


Difficoltà **  Costo ***   Tempo di preparazione 35'


Tempo di cottura: 40'

Ingredienti (per 2 persone)
  • 1 orata grande
  • limone non trattato
  • rosmarino
  • sale e pepe
  • alloro
  • aneto 
  • timo 
  • salvia
  • 4 albumi d'uovo
  • 1,5 kg di Sale grosso

Preparazione

Puliamo l'orata al''interno togliendo stomaco e intestino o  facciamocela pulire dal pescivendolo.
Togliamo tutte le pinne, per quanto riguarda la coda alcuni la tolgono altri no. Scelta libera.

Prepariamo delle fettine di limone e un mazzetto di spezie da inserire nella "pancia" del pesce, dove rimarranno per tutta la cottura andando ad insaporire la carne.

Ora prendiamo un altro mazzetto di spezie e la scorza di un limone non trattato grattugiata, e mescoliamolo ai 4 albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale.
Otterremo un composto spumoso e profumato.






Adesso prendiamo il sale e mescoliamolo lentamente al composto fino ad ottenere una sorta di pasta.













Copriamo col composto la nostra orata dopo averla disposta in una teglia con un foglio di carta da forno.















Dopo 40 minuti risulterà così.
La copertura di sale sarà dura e dorata.
Portatelo così in tavola, la bellezza sta' nel romperlo davanti ai commensali.






Dopo aver rotto la crosta, scostate il sale e sfilettate il pesce, sentirete come la crosta ha fatto restare tutti i sapori all'interno.










Il vino


Con l'orata consigliamo un vino bianco fermo, di medio corpo servito ben freddo in modo da esaltare i sapori del pesce.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...