domenica 19 gennaio 2014

La zuppa inglese, dolce al cucchiaio leggero e goloso!


Difficoltà ****  Costo *   Tempo di preparazione 20' 
Tempo di cottura: 40'



Preparazione del pan di spagna
  • 4 uova
  • 120 gr zucchero
  • 100 gr di farina 
  • 1 bustina di vanillina
  •  aroma di limone o di arancia (facoltativo)
  • alchermes, rum o uno solo dei due
  • LE PROPORZIONI SONO FISSE: per ogni uovo si calcolano 30 grammi di zucchero a velo e 25 grammi di farina



Bisogna lavorare molto attentamente i tuorli con lo zucchero a velo, in modo molto energetico fnchè non saranno pallidi e spumosi, solo successivamente bisogna montare le chiare delle uova ed unirle delicatamente al composto dei tuorli. Infine bisogna comporre la farina e mescolare attentamente. Il composto sarà pronto quando scenderà 'a nastro'. La cottura si fa in uno stampo di 25 cm di diametro a 180 gradi, o 160 dipende, per una quarantina di minuti.

Una volta cotto sarà bello alto e soffice e andrà tagliato due volte. Miraccomando non potrete usare l'archetto perchè la pasta è molto spumosa: è qui la difficoltà. Se siete poco abili vi consiglio di tagliarlo a fette verticali e usare quelle per comporre gli stati della zuppa inglese (come i savoiardi per intenderci). Potete già preparare la bagna.
Preparazione della crema
  • 3 uova
  • 250 gr di zucchero
  • 500 gr di latte
  • 50 gr di farina
Per la crema potete sbizzarrirvi. Qui vi lascio la ricetta originale con una crema pasticcera resa più solida dalle chiare montate a neve, ma io ho usato una semplice pasticcera metà al cioccolato e metà normale. Comunque in una terrina preparare la crema coi rossi dell'uovo, 90 grammi di zucchero, la farina e il latte. Poi dopo che si è solidificata aggiungere le chiare montate a neve e 120 grammi di zucchero mescolando sempre adagio per non scomporre il tutto. 

La composizione della zuppa inglese prevede una bagna molto umida di rum o alchermes, su uno strato di pan di spagna, poi la crema, poi un'altro strato e così via. A voi la scelta degli strati come più preferite! Sappiateci dire come vi è venuta!!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...